mercoledì, 25 aprile 2018

Perché (quasi) tutte le piscine sono azzurre?

L'azzurro è un colore che richiama il fresco ed il pulito. Quando il cielo senza nuvole si riflette nell'acqua, questa appare di un azzurro brillante, anche quando zampilla cristallina dal rubinetto.
Anche il mare appare blu in una giornata limpida, e gli insetti sono meno attratti dai colori dello spettro del blu rispetto ad un arancio luminoso ... quale altra argomentazione è necessaria per sostenere l'azzurro idilliaco delle piscine?

Immagina di nuotare in una piscina piastrellata di rosso brillante. In qualche modo ti sentiresti a disagio, perché sarebbe strano - "rosso come il sangue", si dice, e non "rosso come l'acqua". Con uno sfondo nero, l'acqua rischia di scaldarsi troppo rapidamente, e inoltre "nero come la notte" non si adatta. E quando lo sfondo è bianco, si sente freddo più velocemente ed, inoltre, ogni tipo di contaminazione è maggiormente visibile rispetto ad uno sfondo blu.

In ogni caso, il blu ha un effetto lenitivo e rilassante ed è ideale per ridurre lo stress della vita di ogni giorno. I muscoli si rilassano e il cuore rallenta. Il blu trasmette l'energia di bilanciamento di cui il nostro organismo ha bisogno per affrontare con calma la vita quotidiana sempre più frenetica. Infatti questo colore viene spesso utilizzato per la rigenerazione ed il relax e ci fa sentire bene in acqua.

Il blu non deve essere per forza in una sola tonalità, negli ultimi anni ad esempio, ci sono state molte innovazioni nel campo dei rivestimenti per piscine. Oggi hai la possibilità di scegliere tra diversi colori e combinarli a mosaico o combinarli con altri modelli alla moda per donare alla piscina e al giardino un tocco speciale.

La ragione principale per cui le piscine sono quasi al 100% azzurre, tuttavia, è probabilmente dovuta al fatto che identifichiamo l'oceano - e quindi l'acqua in generale - con questo colore. Ciò è dovuto allo spettro dei colori di un arcobaleno o di un prisma: la luce è composta da diverse lunghezze d'onda.

Nel mare, i colori dello spettro di luce vengono gradualmente assorbiti dall'acqua - chiunque pratica le immersioni in profondità lo sa: a mano a mano che si scende scompare prima il colore rosso, poi il giallo, poi il verde, eccetera ... finché a 30-40 metri di profondità rimane solo il blu. Quindi il mare dallo spazio o dall'aereo appare blu, tranne in caso di brutto tempo. E poiché ci piace nuotare nel mare, portiamo in questo modo l'azzurro dell'oceano nelle piccole isole del nostro giardino: cielo blu, vacanze, sole ... ed un piccolo mare tutto per te!

Ecco perché (quasi) tutte le piscine sono azzurre ...!